Test: iPhone 5 e iPhone 4S, le differenze
Test: iPhone 5 e iPhone 4S, le differenze

Apple non ha apportato grandi cambiamenti estetici all'iPhone 5 rispetto al suo predessore, alcuni lo hanno classificato un iPhone 4S più grande. Ma le caratteristiche hardware sono state migliorate. Abbiamo messo in luce le differenze.

Scritto da: Redazione
Pagina 1 di 4

iPhone 5, l’atteso smartphone di Apple ha fatto il suo debutto da circa due mesi. Il nuovo gioiello della casa di Cupertino è letteralmente andato a ruba e a tutt’oggi risulta essere il dispositivo più venduto della gamma. Ma quali sono le caratteristiche del nuovo melafonino? E soprattutto, conviene comprarlo o chi è interessato può anche rivolgere la propria attenzione al fratello minore iPhone 4S? Cerchiamo di chiarire qualche dubbio.

Le caratteristiche dell’iPhone 5

L’aspetto esteriore

Esteticamente, iPhone 5 ricalca un po’ il design del modello 4S. Apple ha riprogettato diversi componenti per ridurre l’ingombro e renderlo più sottile e leggero. Il risultato di questo lavoro è un device di soli 7,6 mm di spessore (il 18% più sottile) e 112 grammi di peso. Il pannello posteriore è realizzato in alluminio anodizzato, il materiale che Cupertino utilizza anche nei suoi MacBook. Lungo il bordo superiore e quello inferiore sono presenti inserti in vetroceramica per il modello di colore bianco o in vetro pigmentato per quello nero.  Il pannello posteriore in vetro dell’iPhone 4S è stato eliminato. Ricordiamo che questo elemento era stato oggetto di aspre critiche per la facilità con cui si può frantumare in caso di caduta. Il jack per le cuffie non è più posizionato in alto, ma in basso in prossimità del connettore per il cavo dati che ora è molto più piccolo. Gli spigoli della cornice attorno al display sono smussati.

Differenze iPone 5 e iPone 4S

iPhone 4S e iPhone 5

 

Il display

Lo schermo dell’iPhone 5 è sempre Retina e mantiene la stessa densità di pixel: 326 ppi. La sua dimensione, rispetto al modello precedente, è ora di 4 pollici nel formato 16:9 e presenta una saturazione dei colori migliorata del 44% rispetto all’iPhone 4S. La risoluzione del display è di 1136 x 640 pixel, contro i 960 x 640 pixel della generazione che lo ha preceduto.  La scelta di Apple di integrare un display più lungo, consente di avere a disposizione uno schermo in formato cinematografico. Questo permette di visualizzare video a tutto schermo senza vedere le classiche bande nere.  L’aver conservato il display della stessa larghezza continua a garantire la possibilità di utilizzare il telefono anche con una sola mano, diversamente con display più grandi, la cosa è alquanto difficoltosa.

Segue in basso  ▼

Il nuovo schermo, utilizza la tecnologia touch in-cell che ha consentito di intervenire sullo spessore del pannello per creare spazio ad altra componentistica, arrivando a offrire uno smartphone alquanto sottile. Questa tecnologia ha permesso di integrare i sensori touch direttamente nell’LCD senza la necessità di aggiungere un pannello aggiuntivo.

 
Pagina Successiva »
Ti è piaciuto l'articolo? Ricevine altri comodamente via mail
GALLERIA FOTOGRAFICA
Articoli consigliati

Ottenere le dimensioni di una TV

Un praticissimo wizard per avere subito un'idea di quali possano essere le dimensioni di una TV. Comodo per chi vuole conoscere le misure di una TV a partire dalla diagonale.

Speciale Prestiti Online

Quali sono le migliori offerte? Cosa bisogna sapere prima di richiedere un prestito personale? Cerchiamo di spiegare come stanno le cose ...

Speciale Conti Correnti

Quali conti online scegliere? Puri o multicanale? Abbiamo identificato le migliori condizioni offerte dalle principali banche ...

Test velocita' ADSL

Esegui gratuitamente i migliori test per monitorare la velocità della tua connessione ADSL

Guadagnare con Internet

Guadagnare in Internet ? E' possibile. Con un po' di pazienza e fortuna, si possono avere apprezzabili risultati ..
TOP 10 articoli #12/19
Sitemap