McAfee, i consigli per evitare le truffe nel periodo natalizio
McAfee, i consigli per evitare le truffe nel periodo natalizio

Poche regole e qualche indicazione sulla sicurezza per non cadere inconsapevolmente in qualche raggiro, che potrebbe costare caro e trasformare il periodo più bello dell'anno in un incubo

Scritto da: Michele Cassone Data: 27 novembre 2014
Pagina 1 di 1

Le festività natalizie, come in genere i grandi eventi internazionali, rappresentano da sempre una ghiotta occasione per il cyber crimine. Per questo motivo McAfee, la nota azienda che si occupa di sicurezza informatica, ha stilato un vademecum per proteggersi durante la navigazione, gli acquisti on-line ed evitare quelle che definisce le “12 truffe delle festività”. Sono consigli utili e piuttosto semplici da seguire. Semplici suggerimenti che ci consentiranno di vivere il periodo che ci avvicina alle feste in un’atmosfera serena, senza brutte sorprese. Poche regole da applicare durante lo shopping on-line che molti utilizzeranno per effettuare i regali di Natale. Gli attacchi dei criminali informatici si fanno sempre più sofisticati e di difficile identificazione, quindi è bene non trascurare quanto fanno sapere gli esperti.

McAfee, i consigli per evitare le truffe nel periodo natalizio

 

1. C'è posta per te!

Pensacteci due volte prima di cliccare sui link arrivati per email. Verificate sempre lo spedizioniere prima di dare i vostri dati personali.

2. Pubblicità ingannevoli

Attenzione alle offerte troppo belle per essere vere: potrebbero essere finalizzate al furto di dati personali e rovinare inesorabilmente il più bel periodo dell'anno.

3. Beneficienza senza imbrogli

E’ il momento giusto per donare, ma è bene stare attenti ai falsi enti di beneficenza e controllare l'URL del sito.

4. Siate acquirenti accorti

Controllare spesso gli estratti conto della carta di credito e assicurarsii che non ci siano addebiti a voi sconosciuti.

5. Truffe su smartphone

Più di un semplice telefono, gli smartphone hanno assunto il ruolo di mezzi di pagamento, carta di credito, fotocamera e altro ancora. Prestare la massima attenzione al malware che arriva dalle App, scaricare e installare solo App dagli store ufficiali.

6. Biglietti d’auguri elettronici pericolosi 

Se arrivano via e-mail delle e-cards, assicurarsi che siano inviate da persone conosciute e che siano residenti su siti affidabili. Diffidare è sempre una buona regola

7. Truffe legate ai viaggi stagionali 

Evitare di cliccare su link online che offrono a basso prezzo biglietti aerei o camere d'albergo a prezzi stracciati. Potrebbero nascondere una trappola. Accertarsi dell'affidabilità del sito e riflettere bene prima di fare clic.

8. La truffa delle telefonate automatiche dalle banche 

Diffidare della telefonata di persone o messaggi registrati che sostengono che il tuo computer è infetto e che ti chiedono di fornire dati personali per risolvere il problema.

9. Skimming dei bancomat

Estrema attenzione quando ci si reca al bancomat (ATM). Osservare attentamente tutte le parti del sistema in quanto potrebbero essere stati installati dispositivi posticci in grado di rubare i dati della vostra carta o addirittura le banconote. Coprire la tastiera mentre si digita il PIN e diffidare di chiunque si offra di prestare aiuto in caso di difficoltà.

10. Le trappole dell’almanacco annuale

Un "Year in Review" suona divertente da leggere, ma fare click su questi link potrebbe infettare i dispositivi.

11. Dispositivi BYOD 

Con la confusione del periodo vacanziero, gli smartphone possono essere facilmente smarriti o rubati nella confusione. Non lasciare lo smartphone incustodito perché un hacker potrebbe accedere alle vostre informazioni personali e di lavoro.

12. Chiavette USB in omaggio 

Diffidare delle chiavette USB che spesso vengono offerte in omaggio come gadget. Anche questo è un modo facile per gli hacker per diffondere malware. (Segue in basso)

Segue in basso  ▼

Ricordate, aggiungiamo noi, di tenere sempre aggiornato il vostro sistema operativo e il vostro browser. Le vulnerabilità non corrette da patch, possono consentire l'esecuzione di codice nocivo da remoto semplicemente visitando pagine web appositamente predisposte, in grado di aprire le porte a ulteriori pericolosi malware.

Impostare o modificare le credenziali di accesso ai vostri account utilizzando password difficili da forzare e da identificare. La sicurezza delle password è un argomento verso il quale, purtroppo, gli utenti non prestano particolare cura. L'efficacia di una password rappresenta uno degli aspetti più importanti in ambito informatico. Ecco perchè è anche fondamentale sapere come creare e generare password complesse. Ricordate che la robustezza di una catena risiede sempre nella forza del suo anello più debole.

Ti è piaciuto l'articolo? Ricevine altri comodamente via mail
Articoli consigliati

Ottenere le dimensioni di una TV

Un praticissimo wizard per avere subito un'idea di quali possano essere le dimensioni di una TV. Comodo per chi vuole conoscere le misure di una TV a partire dalla diagonale.

Speciale Prestiti Online

Quali sono le migliori offerte? Cosa bisogna sapere prima di richiedere un prestito personale? Cerchiamo di spiegare come stanno le cose ...

Speciale Conti Correnti

Quali conti online scegliere? Puri o multicanale? Abbiamo identificato le migliori condizioni offerte dalle principali banche ...

Test velocita' ADSL

Esegui gratuitamente i migliori test per monitorare la velocità della tua connessione ADSL

Guadagnare con Internet

Guadagnare in Internet ? E' possibile. Con un po' di pazienza e fortuna, si possono avere apprezzabili risultati ..
TOP 10 articoli #03/17
Sitemap