Linspire parla italiano

Lindows e il distributore locale Questar hanno presentato la prima versione italiana di Linspire, sistema operativo desktop che corteggia, ora più che mai, gli utenti consumer nostrani

Scritto da: Redazione Data: 7 luglio 2004
Pagina 1 di 1
Fra azioni legali e cambi di nome, l'ormai celebre sistema operativo desktop di Lindows, Linspire, è per la prima volta disponibile in una versione localizzata in italiano.
Frutto dell'accordo fra Lindows e il distributore nazionale Questar, la versione italiana del pacchetto comprende la release 4.5 di Linspire, la distribuzione avviabile da CD LinspireLive!, la collezione di software e servizi Linspire Plus e un anno di abbonamento a CNR Warehouse, un archivio di software che possono essere installati su Linspire direttamente da Internet.

Questar distribuisce i prodotti di Lindows in Italia dal settembre dello scorso anno, ma fino ad oggi gli utenti potevano acquistare dal sito della società solo le versioni in lingua inglese. La localizzazione in italiano è particolarmente importante per un software, come Linspire, che si rivolge in modo particolare agli utenti desktop e a quelli consumer.

"Abbiamo deciso di realizzare la versione italiana di Linspire perché crediamo nel valore di questo sistema operativo e desideriamo mettere a disposizione degli utenti italiani le potenzialità del Desktop Linux", ha affermato Michael Robertson, CEO di Lindows "L'accordo con Questar ci permetterà di rafforzare la presenza dei nostri prodotti non solo in Italia, ma anche in Europa".

"Siamo convinti che Linspire sia la scelta ottimale per gli utilizzatori italiani di PC", ha affermato David Orban, CEO di Questar. "Linspire è un sistema operativo alternativo, conveniente, innovativo e affidabile, una soluzione su cui poter contare per tutte le esigenze quotidiane di produttività personale".

La localizzazione italiana di Linspire costa lo stesso prezzo della versione inglese, 69,90 euro, e può essere acquistata insieme a licenze multivolume (anche education e OEM) per il supporto fino a 499 postazioni.

Questar ha anche iniziato a distribuire a livello europeo un sistema desktop di Dell, il mini-tower Optiplex 170L, con preinstallata la versione inglese o italiana di Linspire. È questa la prima volta che Dell introduce in Europa un computer desktop Linux-based. Per 469 euro l'Optiplex 170L include una CPU Celeron a 2,4 GHz, 256 MB di memoria DDR333 SDRAM, chipset grafico integrato di Intel, un hard disk da 40 GB, un lettore CD 48x e una scheda di rete Fast Ethernet.

Fonte
Ti è piaciuto l'articolo? Ricevine altri comodamente via mail
Articoli consigliati

Ottenere le dimensioni di una TV

Un praticissimo wizard per avere subito un'idea di quali possano essere le dimensioni di una TV. Comodo per chi vuole conoscere le misure di una TV a partire dalla diagonale.

Speciale Prestiti Online

Quali sono le migliori offerte? Cosa bisogna sapere prima di richiedere un prestito personale? Cerchiamo di spiegare come stanno le cose ...

Speciale Conti Correnti

Quali conti online scegliere? Puri o multicanale? Abbiamo identificato le migliori condizioni offerte dalle principali banche ...

Test velocita' ADSL

Esegui gratuitamente i migliori test per monitorare la velocità della tua connessione ADSL

Guadagnare con Internet

Guadagnare in Internet ? E' possibile. Con un po' di pazienza e fortuna, si possono avere apprezzabili risultati ..
TOP 10 articoli #12/19
Sitemap