Mini Tablet: i sette pollici che domineranno i mercati
Mini Tablet: i sette pollici che domineranno i mercati

I grandi dell’hi-tech si contenderanno il predominio di questo nuovo piccolo protagonista che sta generando un grande interesse nei consumatori. Quale scegliere?

Scritto da: Redazione Data: 16 dicembre 2012
Pagina 1 di 1

Un decennio fa l'idea che la maggior parte delle persone si potessero connettere a Internet tramite il telefono o attraverso dispositivi diversi dal PC o notebook tradizionale, sembrava un'idea futuristica di qualche visionario. Oggi invece è una realtà. In tutto il settore della tecnologia, il 70% dei i dispositivi messi in commercio sono smartphone e tablet. Una tendenza che, secondo la società di ricerche di mercato IDC, aumenterà il prossimo anno grazie al "massiccio afflusso" di mini tablet.

Non solo sono più economici, ma le loro piccole dimensioni inferiori a 8 pollici li rendono molto più pratici e funzionali per gli utenti che hanno bisogno di spostarsi. E non si parla solo di Apple mini iPad, ma di tutto un fenomeno che coinvolge i successori degli e-reader, come il Kindle Fire HD di Amazon, e di una lunga lista di dispositivi con sistema operativo Android di Google, tra cui Nexus 7 e Samsung Galaxy Tab.  Secondo il rapporto IDC, nel 2013 saranno venduti 170 milioni di tablet e il 60% di questi saranno mini.

Mini Tablet: i sette pollici che domineranno i mercati

Gli studi dimostrano che  gli ultimi modelli non hanno nulla da invidiare ai loro "fratelli" più grandi, sia in termini di qualità dell'immagine, risoluzione, contrasto e di elaborazione dati.  Sono divenuti un tale successo che anche Apple non ha potuto più ignorare tale formato, anche se lo stesso Steve Jobs aveva previsto che i consumatori non si sarebbero mai interessati a loro.

Le dimensioni contano

Le ragioni di questo successo sono molteplici. In primo luogo i tablet con schermi più piccoli hanno colmato il vuoto esistente tra smartphone (con schermo fino a 4 pollici) e i tradizionali device da 10 pollici. Non sorprende quindi più di tanto che le aziende come Samsung, Google, Rim (BlackBerry PlayBook) e altre siano state costrette a scommettere su dispositivi di questa dimensione. Essi sono molto più economici ed è quindi più facile catalizzare l’attenzione dei consumatori. Il Mini iPad è un chiaro esempio di questa filosofia.  

Questo concetto ha dimostrato come il modello Google Nexus 7, rilasciato nel luglio di quest'anno, abbia fatto incrementare del 14% le vendite dei dispositivi da sette pollici. Questo tablet, progettato da Asus, ha anche una risoluzione dello schermo migliore rispetto al Mini iPad di Cupertino. E così anche il Kindle Fire HD di Amazon, un’ altra presenza importante, anche se quest’ultimo ha lo svantaggio di non avere la connessione 3G.

Un altro grande motore che sta spingendo il fenomeno dei mini tablet è il progressivo interesse per gli e-book. Amazon, ad esempio, ha venduto 4.000.000 di Kindle lo scorso Natale, soprattutto negli Stati Uniti. Una cifra che dovrebbe essere superata quest'anno con il suo Kindle Fire HD, un dispositivo da sette pollici ad alta definizione. L'azienda fondata da Jeff Bezos è entrata sul mercato dei tablet nel mese di settembre 2011 con la prima versione del Kindle Fire, un dispositivo che, tra l’altro, ha anche il vantaggio del prezzo contenuto: 159 euro.

Segue in basso  ▼

La nuova versione HD (199 euro) presentata quest'anno permette appunto la visualizzazioni di immagini ad alta definizione. Tramite Amazon.com offre l'accesso a 22 milioni di film, spettacoli televisivi, canzoni, libri, riviste, a Internet, Facebook, Twitter, Gmail e altro ancora, compresi calendario, contatti ed e-mail Microsoft Exchange. 

Molta dell’informazione, della cultura, della comunicazione e della socializzazione del futuro passerà da lì: attraverso un piccolo display di circa 18 centimetri di diagonale.

Ti è piaciuto l'articolo? Ricevine altri comodamente via mail
GALLERIA FOTOGRAFICA
Articoli consigliati

Ottenere le dimensioni di una TV

Un praticissimo wizard per avere subito un'idea di quali possano essere le dimensioni di una TV. Comodo per chi vuole conoscere le misure di una TV a partire dalla diagonale.

Speciale Prestiti Online

Quali sono le migliori offerte? Cosa bisogna sapere prima di richiedere un prestito personale? Cerchiamo di spiegare come stanno le cose ...

Speciale Conti Correnti

Quali conti online scegliere? Puri o multicanale? Abbiamo identificato le migliori condizioni offerte dalle principali banche ...

Test velocita' ADSL

Esegui gratuitamente i migliori test per monitorare la velocità della tua connessione ADSL

Guadagnare con Internet

Guadagnare in Internet ? E' possibile. Con un po' di pazienza e fortuna, si possono avere apprezzabili risultati ..
TOP 10 articoli #10/19
Sitemap