Intel ottimista nonostante un trimestre deludente
Intel ottimista nonostante un trimestre deludente

Il chipmaker presenta i numeri del primo trimestre 2013, in discesa su tutti i fronti rispetto all'ultimo trimestre del 2012

Scritto da: Redazione Data: 17 aprile 2013
Pagina 1 di 1

Intel ha reso noto il fatturato del primo trimestre 2013, pari a 12,6 miliardi di dollari, con un risultato operativo di 2,5 miliardi di dollari, utili netti di 2 miliardi di dollari e utili per azione pari a 0,40 dollari. Intel ha generato circa 4,3 miliardi di dollari in liquidità dalle proprie operazioni, ha pagato dividendi per un valore di 1,1 miliardi di dollari e ha impiegato 533 milioni di dollari per riacquistare 25 milioni delle proprie azioni.

I dati del primo trimestre 2013, se confrontati con i tre mesi finali del 2012, fanno tutti emergere un dato negativo. Il fatturato è sceso del 7% (da 13,5 miliardi), il margine lordo è passato dal 58 al 56,2%, il risultato operativo è sprofondato del 20% (era 3,2 miliardi) e quello netto segna un -17% (2,5 miliardi). Anche l'utile per azione arretra del 17% (era di 0,48 dollari).

  Q1 2013 Q4 2012 Rispetto a Q4 2012
Fatturato 12.6 miliardi 13.5 miliardi - 7%
Margine lordo 56.2% 58.0% - 1.8 punti
Utile operativo 2.5 miliardi 3.2 miliardi - 20%
Utile netto 2.0 miliardi 2.5 miliardi - 17%
Utile per azione 40 cent 48 cent - 17%

Se la situazione economica è in parte responsabile di questa debacle, i veri colpevoli sono i tablet e gli smartphone. Perchè acquistare un computer, quando una di queste due macchine è sufficiente per controllare i messaggi, navigare in rete, interagire sui social network? Produttori di smartphone e tablet, come la sudcoreana Samsung, l'americana Apple, la giapponese Sony o la taiwanese HTC hanno tutti optato per i processori della britannica ARM. Anche Microsoft ha deciso di basare il suo sistema operativo per questa architettura.

Ma Intel resta comunque ottimista. "Nel contesto di debolezza del mercato, Intel ha ottenuto buoni risultati nel primo trimestre, e sono entusiasta del futuro che si prospetta per l'azienda”, ha dichiarato Paul Otellini, President e CEO di Intel. “Abbiamo consegnato la nostra nuova generazione di microprocessori per PC, introdotto una nuova famiglia di prodotti per microserver e forniremo nel corso del trimestre i nostri nuovi processori per tablet e smartphone. Stiamo collaborando con i nostri clienti per introdurre prodotti innovativi per diversi sistemi operativi. La transizione di quest'anno alla tecnologia a 14 nm aumenterà notevolmente il valore offerto dall'architettura e dalla tecnologia di processo Intel sia per i nostri clienti che per il mercato”.

Segue in basso  ▼

“A dispetto della situazione macro-economica del nostro Paese, guardiamo con fiducia ai prossimi mesi, avendo iniziato il 2013 forti di una linea di prodotti che copre tutto lo spettro di dispositivi mobili. Una prima dimostrazione dei segnali incoraggianti provenienti dal mercato consumer è il riscontro molto positivo avuto in occasione del Fuorisalone di Milano, con l'alto gradimento da parte del grande pubblico di tutti i modelli convertibili e i tablet con tecnologia Intel disponibili oggi sul mercato”, ha dichiarato Maurizio Riva, Intel Account Director Acer EMEA. “Nel segmento enterprise e in particolare nell'ambito dei datacenter e del cloud riscontriamo indicazioni molto positive, con una crescita di Intel anche sul mercato italiano e alcuni casi di successo molto importanti come Magneti Marelli, che ha introdotto nuovi sistemi desktop con tecnologia Intel incrementando le performance e la produttività, o come 5T, società che opera nel campo dell’infomobilità a Torino e in Piemonte e che ha virtualizzato la propria infrastruttura informatica per una maggiore flessibilità e una riduzione dei costi”.

Ti è piaciuto l'articolo? Ricevine altri comodamente via mail
Articoli consigliati

Ottenere le dimensioni di una TV

Un praticissimo wizard per avere subito un'idea di quali possano essere le dimensioni di una TV. Comodo per chi vuole conoscere le misure di una TV a partire dalla diagonale.

Speciale Prestiti Online

Quali sono le migliori offerte? Cosa bisogna sapere prima di richiedere un prestito personale? Cerchiamo di spiegare come stanno le cose ...

Speciale Conti Correnti

Quali conti online scegliere? Puri o multicanale? Abbiamo identificato le migliori condizioni offerte dalle principali banche ...

Test velocita' ADSL

Esegui gratuitamente i migliori test per monitorare la velocità della tua connessione ADSL

Guadagnare con Internet

Guadagnare in Internet ? E' possibile. Con un po' di pazienza e fortuna, si possono avere apprezzabili risultati ..
TOP 10 articoli #10/19
Sitemap