I tent'anni del Commodore 64
I trent'anni del Commodore 64

Dopo tre decadi ha ancora milioni di appassionati in tutto il mondo. È stato il dispositivo che più di tutti è riuscito a mettere in contatto milioni di persone con il campo dell'informatica e della programmazione

Scritto da: Redazione Data: 9 dicembre 2012
Pagina 1 di 1

Sono passati più di trent'anni da quando il Commodore 64 (C64) fece il suo debutto sulla scena internazionale, prodotto dalla Commodore Business Machines. L'home computer fu presentato in anteprima mondiale all'International Summer Consumer Electronics Show del 1982 (6–9 giugno 1982) e nell'agosto dello stesso anno approdò sugli scaffali dei negozi negli Stati Uniti al prezzo di lancio di 595 dollari. Nel nostro Paese fece capolino in anteprima allo SMAU del 1982 (17–23 settembre 1982) e venne commercializzato dalla Commodore Italiana dal marzo 1983. 

Commodore 64

Saranno molti coloro che ancora oggi, con un sottile velo di nostalgia, ricordano la famosa schermata: 

  La schrmata del C64  

La schermata del Commodore 64

Il Commodore 64 offriva una componentistica hardware che oggi fa sorridere: integrava il microprocessore MOS Technology 6510 (una versione modificata del 6502), con 64 KByte di RAM e 20 KByte di ROM con il KERNAL (acronimo di Keyboard Entry Read, Network, And Link che costituiva il nucleo del sistema operativo residente nella ROM) e il CBM BASIC versione 2.0. Molti iniziarono a muovere i primi passi nel campo della programmazione utilizzando questo elementare linguaggio. 

Inizialmente, per lo storage, era disponibile la sola memoria a cassette magnetiche, ossia le comuni cassette audio su cui dati e programmi venivano registrati in modo sequenziale e molto lentamente. Successivamente venne introdotto il floppy disk drive 1541, basato su dischi flessibili da 5.25", in grado di trasferire dati a velocità molto più elevata. 

Segue in basso  ▼

La produzione cessò nel 1992 e due anni dopo la Commodore venne messa in liquidazione. Nessuno sa con certezza quante unità siano state vendute nel suo ciclo di vita. Stime prudenti parlano di circa 17 milioni di esemplari, ma alcune fonti arrivano a ipotizzare fino a 30 milioni in tutto, incoronandolo così l'home computer di maggior successo mai costruito. 

Ti è piaciuto l'articolo? Ricevine altri comodamente via mail
Aspetta, non è finita qui...
GALLERIA FOTOGRAFICA
GALLERIA VIDEO
Articoli consigliati

Ottenere le dimensioni di una TV

Un praticissimo wizard per avere subito un'idea di quali possano essere le dimensioni di una TV. Comodo per chi vuole conoscere le misure di una TV a partire dalla diagonale.

Speciale Prestiti Online

Quali sono le migliori offerte? Cosa bisogna sapere prima di richiedere un prestito personale? Cerchiamo di spiegare come stanno le cose ...

Speciale Conti Correnti

Quali conti online scegliere? Puri o multicanale? Abbiamo identificato le migliori condizioni offerte dalle principali banche ...

Test velocita' ADSL

Esegui gratuitamente i migliori test per monitorare la velocità della tua connessione ADSL

Guadagnare con Internet

Guadagnare in Internet ? E' possibile. Con un po' di pazienza e fortuna, si possono avere apprezzabili risultati ..
TOP 10 articoli #12/19
Sitemap