Adobe, rubati i dati di 38 milioni di utenti
Adobe, rubati i dati di 38 milioni di utenti

Il danno è molto più grave di quanto riferito a inizio ottobre. Sottratti anche i dati delle carte di credito e i codici di Photoshop

Scritto da: Redazione Data: 31 ottobre 2013
Pagina 1 di 1

Sono molti gli account di Adobe violati dall'attacco informatico portato a termine da pirati informatici durante il mese di agosto. Da una prima stima iniziale di circa 2,9 milioni di utenti colpiti, con il furto dei loro nomi e dei codici criptati delle carte di credito o debito, compresa la data di scadenza, la società ha ammesso poi che gli attaccanti hanno ottenuto l'accesso agli ID Adobe e alle password cifrate di ben 38 milioni di utenti attivi.

Adobe ha affermato che sono stati trafugati anche i codici di Photoshop, uno dei programmi più diffusi per l'elaborazione grafica. A inizio ottobre l'azienda aveva invece spiegato che erano stati rubati solo i codici di Acrobat Pdf e ColdFusion.  

Segue in basso  ▼

L'azienda ha precisato di avere preso contatto con gli utenti colpiti invitandoli a cambiare le password. Le autorita' americane stanno indagando su quella che è considerata una delle peggiore incursioni di questo tipo degli ultimi 10 anni.

Ti è piaciuto l'articolo? Ricevine altri comodamente via mail
Articoli consigliati

Ottenere le dimensioni di una TV

Un praticissimo wizard per avere subito un'idea di quali possano essere le dimensioni di una TV. Comodo per chi vuole conoscere le misure di una TV a partire dalla diagonale.

Speciale Prestiti Online

Quali sono le migliori offerte? Cosa bisogna sapere prima di richiedere un prestito personale? Cerchiamo di spiegare come stanno le cose ...

Speciale Conti Correnti

Quali conti online scegliere? Puri o multicanale? Abbiamo identificato le migliori condizioni offerte dalle principali banche ...

Test velocita' ADSL

Esegui gratuitamente i migliori test per monitorare la velocità della tua connessione ADSL

Guadagnare con Internet

Guadagnare in Internet ? E' possibile. Con un po' di pazienza e fortuna, si possono avere apprezzabili risultati ..
TOP 10 articoli #08/19
Sitemap