Reinstallare Windows, guida alla reinstallazione del sistema operativo

Se Windows diventa instabile e lento la soluzione migliore è reinstallare il sistema operativo concentrandosi sui dettagli che aiuteranno ad eseguire perfettamente questa operazione.

Scritto da: Redazione
Pagina 1 di 1
La stabilità del sistema operativo non puo' certo durare in eterno. Sono moltissime le cause per cui Windows dopo molto tempo di servizio possa diventare instabile e lento.

Reinstallare Windows XP e Vista


La soluzione migliore è reinstallare il sistema operativo concentrandosi sui dettagli che aiuteranno ad eseguire perfettamente questa operazione.

1) Salvare i dati

Anche se non si sta riformattando il computer, per il funzionamento del sistema operativo che si andra' ad installare, è opportuno archiviare in supporti di memorizzazione esterni abbastanza capienti (come ad esempio gli hard disk esterni USB) i dati che con la reinstallazione di Windows andranno perduti.
Quindi è importante fare il backup della cartella Documenti ,il contenuto del desktop, le impostazioni degli account di posta elettronica, della connessione internet, gli stessi messaggi di posta elettronica e infine le impostazioni dei programmi.
E' molto probabile che la cartella Documenti contenga anche file spazzatura che vengono instalati automaticamente e a propria insaputa da parte dei programmi. Intanto è bene archiviare tutta la cartella, poi dopo, in un secondo momento, si penserà ed esaminare ed eventualmente eliminare i file al suo interno.

2) Posta elettronica e account

I programmi di posta elettronica consentono di esportare le informazioni degli account in modo da poter essere importate in un secondo momento. Un'altra funzione tipica di questi programmi è l'esportazione e importazione dell'intero archivio di posta.
Un'alternativa è quella di procedere manualmente alla seconda operazione, cioè andare a cercare la cartella dove viene memorizzata la posta per salvarla sul disco esterno usb in modo che possa essere ripristinata successivamente.
Le impostazioni dei programmi vengono generalmente archiviati nella cartelle "C:\Documents and Settings" per Windows Xp e "C:\Utenti" per Vista; prima di reinstallare Windows è opportuno copiare l'intero contenuto di questa cartella.
Per quanto riguarda la connessione non serve un disco esterno ma un semplice foglio di carta per annotare l'indirizzo assegnato al proprio PC e nel caso il computer si connetta con la wireless, la chiave di rete.
Se molte informazioni nascoste sono irreperibili, sicuramente è utile pensare di utilizzare i prodotti gratuiti della software house NirSoft che consentono direcuperare le password degli account di posta elettronica, la chiave di rete e la Product Key di Windows.


3) Salvare i driver e munirsi di antivirus

L'operazione di reinstallare Windows frettolosamente senza pensare ai driver è cio' che di più sbagliato si possa fare.
Senza i driver infatti, l'hardware del computer puo' non funzionare correttamento o non funzionare per niente e di conseguenza, ci si troverà davanti un sistema operativo inutilizzabile.
Per non cadere in questo errore è opportuno verificare l'esistenza dei driver su CD forniti all'acquisto della macchina; se l'hardware è un po' datato conviene verificare sulla rete se sono stati rilasciati nuovi aggiornamenti.
Se non si possiede più la suite dei driver bisogna affidarsi ad uno strumento utile e gratuito come Drivermax. Drivermax fa una scansione di tutte le periferiche del proprio computer, ed archivia automaticamente i driver che ne consentono il funzionamento.
Una volta reinstallato Windows è sufficiente installare Drivermax ed importare il backup dei driver creato precedentemente.

DriverMax


Un ultimo consiglio prima di procedere alla reinstallazione di Windows è quello di munirsi di un antivirus in modo da essere coperti da potenziali attacchi in fase di navigazione. Uno dei migliori prodotti sul mercato è Norton Internet Security e costa circa 70 euro; se si preferisce utilizzare un prodotto gratuito ma contemporaneamente efficace, basta scaricare Avast.

Segue in basso  ▼

4) Partizionare l'hard disk ed Installare Windows

Arrivati a questo punto si deve decidere se partizionare il disco e come partizionarlo.
Partizionare il disco significa idealmente suddividerlo in piu' parti in maniera tale che ad esempio, il sistema operativo sia memorizzato in un'unità diversa da quella dei documenti personali. Prima di partizionare il disco è consigliabile fare una copia dei dati piu' importanti.
I software consigliati per partizionare un disco sono due: Director Suite e GParted. Il primo è un software commerciale e costa 49,95 euro, è semplice da padroneggiare e puo' essere avviato anche dal DVD, al momento del boot del PC.
Il secondo è gratuito, offre le stesse funzioni ma è piu' complicato da manovrare.
Nel caso in cui si deve reinstallare Vista si tenga presente che nel DVD di installazione è incorporato un programma, DiskPart ,che permette di compiere la medesima operazione di partizionamento non distruttivo.
Quando si creano le partizioni, bisogna specificare il tipo di file system con cui formattarle: scegliere sempre il formato NTFS.

L'installazione vera e propria di Windows è l'operazione che comporta meno problemi. Il sistema operativo si installa in una mezzora circa una volta avviata. Per avviare l'installazione di Windows basta inserire il disco di installazione nel lettore ed effettuare il boot da CD/DVD (verificare l'impostazione nel BIOS).


5) Dopo la reinstallazione di Windows...

Dopo che è stato reinstallato Windows è opportuno aggiornarlo. A seconda del sistema operativo utilizzato, XP o Vista si deve scaricare dalla rete il Service Pack più aggiornato: i Service Pack sono cumulativi per cui basta scaricare l'ultimo per avere anche quelli precedenti.
Scaricare direttamente il Service Pack è un'operazione molto più veloce che affidarsi agli aggiornamenti automatici di Windows Update.

Reinstallare Windows XP e Vista


Terminata la fase di aggiornamento del sistema operativo si possono installare i driver delle periferiche del computer e tutti gli altri dati memorizzati nell'hard disk esterno: a tal proposito è possibile utilizzare un software di imaging per creare un enorme file di ripristino dell'intero sistema.



Vedi anche:

» Scaricare ed installare Windows 7
» Trasformare XP in Vista
Ti è piaciuto l'articolo? Ricevine altri comodamente via mail
Articoli consigliati

Ottenere le dimensioni di una TV

Un praticissimo wizard per avere subito un'idea di quali possano essere le dimensioni di una TV. Comodo per chi vuole conoscere le misure di una TV a partire dalla diagonale.

Speciale Prestiti Online

Quali sono le migliori offerte? Cosa bisogna sapere prima di richiedere un prestito personale? Cerchiamo di spiegare come stanno le cose ...

Speciale Conti Correnti

Quali conti online scegliere? Puri o multicanale? Abbiamo identificato le migliori condizioni offerte dalle principali banche ...

Test velocita' ADSL

Esegui gratuitamente i migliori test per monitorare la velocità della tua connessione ADSL

Guadagnare con Internet

Guadagnare in Internet ? E' possibile. Con un po' di pazienza e fortuna, si possono avere apprezzabili risultati ..
TOP 10 articoli #08/20
Sitemap