Guardare i film su smartphone con Windows Mobile

Gli smartphone con Windows Media Mobile non riescono a riprodurre alcuni formati video comunemente utilizzati. Free Video Converter è un software specifico per convertire i file video in un formato conosciuto al nostro smartphone

Scritto da: Redazione
Pagina 1 di 1
Gli smartphone sono diventati dei piccoli centri di riproduzione multimediale, la capacità di memoria ottenibile con l'installazione di memory card esterne diventa sempre maggiore, e consente senza problemi il trasfeimento di file video e audio dal nostro PC.

Guardare i film su smartphone con Windows Mobile<br/>


Riguardare sul cellulare i filmati delle vacanze ripresi da una videocamera oppure la serie preferita di telefilm non è di certo un' operazione difficoltosa.

Lo schermo degli smartphone con Windows Mobile solitamente hanno una risoluzione minima di 320 x 240 pixel, quanto basta, insomma per guardare un video sul cellulare.
L'unico elemento di ostacolo proviene dal sistema operativo stesso, il quale non è in grado di riprodurre alcuni formati di video comei DivX, XviD, Mov e Flash.

La soluzione è quella di adoperare un software specifico per convertire i file video in un formato conosciuto al nostro smartphone.

Il programma che fa al caso nostro si chiama Free Video Converter, è un software leggero e gratuito facilmente scaricabile dalla rete che supporta qualunque formato video. La cosa importante da fare è scegliere un formato di uscita corretto, seguendo le indicazioni contenute in questa guida.

Installare Free Video Converter

La prima cosa da fare, è quella di installare il programma essenziale per fare la conversione. Cliccando sull'icona del Setup, si nota subito che la procedura di installazione non è in italiano e bisogna impostare la lingua inglese.
Nel passaggio in cui l'installer propone due estensioni del programma bisogna togliere le spunte alle voci, tanto non ci servono.
Quando termina l'installazione Free Video Converter partirà automaticamente.

Free Video Converter



Ottimizzare le regolazioni per il proprio smartphone

Si puo' cambiare lingua al programma scegliando dal menu "Language" e poi "Italian" anche se la traduzione del programma in italiano non è poi così completa.
Adesso impostare il Formato di output scegliendo Mp4; assegnare Mpeg-4 come Codec ed impostare una grandezza di 320 x 240 (se la risoluzione del proprio smartphone è maggiore bisogna seglierne un'altra più grande) in formato 4:3.
Per la voce FPS inserire il parametro 25 e 240 per la voce Bitrate.
La scheda per l'audio deve avere rigorosamente questi settaggi: la casella "Include Audio Track" deve essere spuntata, il codec deve essere "AAC", la Frequenza "44100", il canale "Stereo" e il Bitrate "64".

Aprire la scheda "Parametri" e spuntare la voce "Salva nella directory del file" in modo tale che il programma generi l'output nella medesima cartella del file sorgente.


Convertire i video per lo smartphone

Accedera tramite Esplora Risorse alla cartella contenente i file da convertire e trascinarne uno alla volta all'interno dell'interfaccia di Free Video Converter. A questo punto bisogna premere il pulsante "Convert Video" e attendere il tempo necessario per la conversione, monitorando lo stato di avanzamento.
Il valore che si trova alla voce Fps è circa sedici volte più grande rispetto la normale velocità di riproduzione del filmato. Ciò significa che per convertire un video di un'ora e mezza, Free Video Converter, impiegherà poco più di cinque minuti.
Terminata la conversione, il programma non serve più e si puo' chiudere.


Trasferire il filmato nel cellulare

Nella directory del punto precedente, si nota la presenza di un secondo filmato, caratterizzato dallo stesso titolo di quello originale ma da un'estensione diversa e da dimensioni fino a quattro volte inferiori.
Collegare il telefonino al PC utilizzando la porta USB. Una volta che il sistema operativo lo avrà riconosciuto e avrà lanciato il programma di sinconizzazione, bisogna accedere al contenuto della cartella della scheda di memoria del cellulare.
Copiare i file video convertiti al punto precedente, dalla cartella del proprio PC alla cartella Video della scheda di memoria del cellulare, trascinandoli con il mouse.
Al termine del trasferimento chiudere tutte le applicazioni e scollegare il cellulare dal computer.
Se l'operazione è andata a buon fine il proprio cellulare è ora in grado di riprodurre filmati che prima non riusciva ad eseguire.

Segue in basso  ▼

Requisiti di questo articolo:

Pc 2 Ghz
1 Gb di memoria RAM
20GB di spazio su disco
uno schermo per computer 1024x768
uno smartphone con Windows Mobile 6
una scheda di memoria per cellulare da 2GB
Terminata la conversione, il programma non serve più e si puo' chiudere.

vedi anche:
Problemi di video
Ti è piaciuto l'articolo? Ricevine altri comodamente via mail
Articoli consigliati

Ottenere le dimensioni di una TV

Un praticissimo wizard per avere subito un'idea di quali possano essere le dimensioni di una TV. Comodo per chi vuole conoscere le misure di una TV a partire dalla diagonale.

Speciale Prestiti Online

Quali sono le migliori offerte? Cosa bisogna sapere prima di richiedere un prestito personale? Cerchiamo di spiegare come stanno le cose ...

Speciale Conti Correnti

Quali conti online scegliere? Puri o multicanale? Abbiamo identificato le migliori condizioni offerte dalle principali banche ...

Test velocita' ADSL

Esegui gratuitamente i migliori test per monitorare la velocità della tua connessione ADSL

Guadagnare con Internet

Guadagnare in Internet ? E' possibile. Con un po' di pazienza e fortuna, si possono avere apprezzabili risultati ..
TOP 10 articoli #12/19
Sitemap