Il crimine informatico non va in vacanza

Consigli su come difenersi dal furto dei dati e dalle frodi durante le vacanze estive

Scritto da: Redazione
Pagina 1 di 1
Internet è divenuto un elemento insostituibile della vita quotidiana e la maggior parte degli utenti utilizzerà la Rete anche durante le vacanze estive portando con sé il netbook o il notebook. Sarà bene, però, prendere qualche precauzione quando, per connettersi alla rete, si farà uso delle connessioni WLAN gratuite, accessi Internet forniti da hotel o Internet Cafè. Cautela soprattutto con i dati personali e le credenziali di accesso ai vari account di cui ogni utente dispone. I furti di identità sono sempre dietro l'angolo, o per meglio dire, dietro un clic del mouse.

I vacanzieri sono uno dei bersagli preferiti dai criminali informatici. Purtroppo molti operatori che forniscono accessi a Internet non proteggono accuratamente, dal punto di vista della sicurezza informatica, i servizi che offrono. I computer messi a disposizione sono spesso infettati con programmi spyware, keylogger e altro malware. I dati di accesso degli utenti possono essere quindi inconsapevolmente inviati ai criminali online senza nessun avviso. Gli acquisti online con carta di credito o l'online banking negli Internet Cafè o attraverso WLAN gratuite vanno evitati, in quanto rappresentano un potenziale rischio. Registrare l'intero traffico di dati in queste postazioni è un gioco da ragazzi.

Come accennato, occorre prestare particolare cautela con WLAN e LANs in hotel, negli aeroporti o Internet Café. Tutti qui possono potenzialmente leggere i dati, quindi non utilizzare nessuna informazione riservata, password o altre credenziali di accesso. Non controllare mai il rendiconto finanziario attraverso l'online banking.

Negli Internet Cafè o quando si utilizzano computer pubblici, non scaricare mai o salvare su queste macchine i propri dati personali. Dopo aver navigato in Internet su un Pc pubblico o su una WLAN pubblica, cancellate sempre i cookies, la cronologia e i file temporanei.

Utilizzando il proprio portatile durante i viaggi, è tassativamente consigliabile equipaggiarlo con una una protezione antivirus e un firewall. Nel caso il sistema sia già protetto con queste soluzioni, assicurarsi che siano aggiornate. E' consigliabile anche creare un profilo utente con diritti limitati e utilizzarlo sui servizi online quando si viaggia.

Segue in basso  ▼

Attenzione anche ai furti. Chi non può proprio rinunciare al proprio
netbook o notebook neppure in vacanza, è meglio che usi un sistema di
criptazione dei dati e faccia un backup completo come ulteriore misura
di sicurezza. Non lasciare memorizzate informazioni in chiaro accessibili ad altri. I danni risultanti da un eventuale furto potranno al massimo essere limitati alla perdita del computer.
Ti è piaciuto l'articolo? Ricevine altri comodamente via mail
Articoli consigliati

Ottenere le dimensioni di una TV

Un praticissimo wizard per avere subito un'idea di quali possano essere le dimensioni di una TV. Comodo per chi vuole conoscere le misure di una TV a partire dalla diagonale.

Speciale Prestiti Online

Quali sono le migliori offerte? Cosa bisogna sapere prima di richiedere un prestito personale? Cerchiamo di spiegare come stanno le cose ...

Speciale Conti Correnti

Quali conti online scegliere? Puri o multicanale? Abbiamo identificato le migliori condizioni offerte dalle principali banche ...

Test velocita' ADSL

Esegui gratuitamente i migliori test per monitorare la velocità della tua connessione ADSL

Guadagnare con Internet

Guadagnare in Internet ? E' possibile. Con un po' di pazienza e fortuna, si possono avere apprezzabili risultati ..
TOP 10 articoli #09/19
Sitemap