Convertire un video dal VHS al DVD

Tutti i filmati registrati in formato VHS ,o su altri nastri analogici, sono destinati a danneggiarsi. Per conservarli è necessario convertirli in formato digitale e poi masterizzarli: ecco come fare

Scritto da: Redazione
Pagina 1 di 1

I lettori Dvd o Blu-ray hanno ormai da tempo soppiantato i videoregistratori e le tradizionali videocassette VHS. I nastri magnetici che giacciono nelle nostre videoteche sono purtroppo destinati a degradarsi. Il tempo, la polvere e i problemi tipici dei supporti analogici produrranno a lungo andare dei danni irreparabili. Da qui nasce l'esigenza di trasferire i vecchi filmati contenenti prezioso ed irripetibile materiale legato alla vita familiare o a sequenze uniche non più recuperabili. Come fare? Semplice: convertire le registrazioni analogiche su videocassetta nel formato digitale e riversarle su DVD. Per eseguire questa operazione, ci vengono in soccorso diverse soluzioni, anche piuttosto economiche.

Una di queste è fornita da Terratec e si chiama Grabby. E' un piccolo box di conversione da collegare alla porta Usb del computer. Integra un connettore di ingresso Rca (audio stereo e video composito) e S-Video. Grabby è una soluzione hardware/software che consente di effettuare l'operazione di conversione realizzando file Mpeg-2, o direttamente Dvd video, da una sorgente analogica. E' pensato per operare in simbiosi con il videoregistratore Vhs, ma può essere interfacciato con qualsiasi altra sorgente video analogiaca come videocamere o altro dispositivo fornito di uscita Rca o s-Video. Per i dispositivi dotati di uscita Scart è necessario procurarsi un adattatore, visto che non è incluso nella confezione. Ma questo non è un problema, un adattatore Scart - Rca/S-Video ha un costo di pochi euro.





Grabby è fornito con il software MAGIX Film su DVD 8, un programma che si contraddistingue per l'estrema semplicità di utilizzo. Grabby, sfruttando come sorgente un decoder satellitare o digitale terrestre, può essere anche utilizzato come videoregistratore digitale. Il dispositivo permette di catturare segnali video in standard Pal, Secam e Ntsc fino alla risoluzione massima di 720x576 pixel a 25 fotogrammi al secondo (720x480 pixel a 29,9 fps per l'Ntsc).

Acquisire un video con Terratec Grabby è estremamente semplice: se si esegue la conversione da videocassetta, è sufficiente avviare la riproduzione sul videoregistratore e attivare il pulsante Rec posto sul Grabby. Si può utilizzare lo stesso pulsante anche per interrompere la riproduzione o metterla in pausa.

Segue in basso  ▼

Durante l'operazione di acquisizione del video, il software, oltre all'anteprima, mostra anche il carico a cui è sottoposta la CPU del computer utilizzato e lo spazio rimanente sul disco. Tutti i parametri come risoluzione, formato del file, e livello di compressione possono essere impostati dall'utente, selezionando uno dei profili preimpostati. In considerazione del prezzo piuttosto contenuto, questa è una delle soluzioni più favorevoli per dare lunga vita ai nostri ricordi

Ti è piaciuto l'articolo? Ricevine altri comodamente via mail
Articoli consigliati

Ottenere le dimensioni di una TV

Un praticissimo wizard per avere subito un'idea di quali possano essere le dimensioni di una TV. Comodo per chi vuole conoscere le misure di una TV a partire dalla diagonale.

Speciale Prestiti Online

Quali sono le migliori offerte? Cosa bisogna sapere prima di richiedere un prestito personale? Cerchiamo di spiegare come stanno le cose ...

Speciale Conti Correnti

Quali conti online scegliere? Puri o multicanale? Abbiamo identificato le migliori condizioni offerte dalle principali banche ...

Test velocita' ADSL

Esegui gratuitamente i migliori test per monitorare la velocità della tua connessione ADSL

Guadagnare con Internet

Guadagnare in Internet ? E' possibile. Con un po' di pazienza e fortuna, si possono avere apprezzabili risultati ..
TOP 10 articoli #08/19
Sitemap