Come sostituire la batteria che alimenta la memoria CMOS

La batteria del computer e la memoria CMOS

Scritto da: Redazione
Pagina 1 di 2

Ogni computer, sia esso un notebook che un fisso, nasconde al suo interno una batteria che gioca un ruolo vitale quando il PC è spento. I primi sintomi che manifestano problemi di carica di tale batteria sono evidenti: ogni volta che si accende la macchina ci si accorge che la data e l'ora sembrano essere resettate, riportate ad asempio, alla "data di nascita" del computer.
Si puo' pensare ad un lieve guasto ed ignorando il problema, scegliere di correggere l'ora e la data ogni qualvolta si riaccende il computer.
 
Un giorno ci si accorge che forse sarebbe stato meglio non ignorare quel problema in quanto all'accensione del PC (prima si avviava, ora non più) compare un messaggio di errore abbastanza inquietante con scritto :"CMOS read error" o "CMOS Checksum error". Altre volte se si è più fortunati, il messaggio di errore contiene la vera natura del problema "CMOS battery failure" ossia che la batteria del CMOS, anche detta batteria di backup va sostituita.
 
Le memorie CMOS
 
Cosa è una memoria CMOS? 
Esistono diversi tipi di memorie: le memorie permanenti (tipo disco fisso, DVD, CD ROM, circuiti ROM) le quali, anche se non sono alimentate conservano la persistenza dei dati e le memorie volatili che, al contrario, hanno bisogno di un'alimentazione continua per non perdere le informazioni.
 
Le informazioni necessarie al funzionamento del PC a partire dalla fase di boot, sono contenute in una memoria di tipo EEPROM (Electrically Erasable Programmable Read Only Memory) chiamata CMOS. CMOS è una memoria che puo' essere scritta numerose volte e cancellata con estrema facilità.
In particolare la memoria CMOS oltre alla data e l'ora del nostro computer conosce i dischi fissi e la loro struttira fisica, nonché il disco su cui cercare il sistema operativo.
 
La memoria CMOS è alimentata dalla corrente di casa quando il PC è sotto tensione e da una piccola pila presente sulla mainboard quando ci troviamo in assenza di alimentazione.
 
Le pile del computer
 
La batteria più comunemente usata per alimentare la memoria CMOS, è la pila a bottone. E' facilmente reperibile poiché viene usata da piccoli elettrodomestici. Le pile a bottone risultano anche essere facili da sostituire senza essere maghi dell'elettronica.
 
I modelli più diffusi della pila a bottone si conoscono sotto il nome di CR2025 e CR2032 e vengono normalmente utilizzati in apparecchietti elettronici come telecomandi o viedeocamere digitali.

Segue in basso  ▼

Su computer un po' più datati troviamo le pile a litio difficili da reperire nonché difficoltose da sostituire in quanto sono saldate sulla scheda madre.

Le batterie del computer hanno una durata assicurata di qualche anno per cui è solito cambiare computer piuttosto frequentemente, non è soggetto a questo tipo di problema. Al contrario, l'esigenza di dover cambiare la pila al computer si presenta con il massimo numero di probabilità a chi possiede un computer con qualche anno alle spalle e lo tiene per di piu' spento.
 
Pagina Successiva »
Ti è piaciuto l'articolo? Ricevine altri comodamente via mail
Articoli consigliati

Ottenere le dimensioni di una TV

Un praticissimo wizard per avere subito un'idea di quali possano essere le dimensioni di una TV. Comodo per chi vuole conoscere le misure di una TV a partire dalla diagonale.

Speciale Prestiti Online

Quali sono le migliori offerte? Cosa bisogna sapere prima di richiedere un prestito personale? Cerchiamo di spiegare come stanno le cose ...

Speciale Conti Correnti

Quali conti online scegliere? Puri o multicanale? Abbiamo identificato le migliori condizioni offerte dalle principali banche ...

Test velocita' ADSL

Esegui gratuitamente i migliori test per monitorare la velocità della tua connessione ADSL

Guadagnare con Internet

Guadagnare in Internet ? E' possibile. Con un po' di pazienza e fortuna, si possono avere apprezzabili risultati ..
TOP 10 articoli #08/20
Sitemap