La TV 4K, la guida all’ Ultra HD
La TV 4K, la guida all’ Ultra HD (2/2)

La nuova tecnologia 4K è alle porte e consente di avere la qualità del cinema dentro casa. Ecco di cosa si tratta.

Scritto da: Redazione
Pagina 2 di 2

I primi televisori 4K

Non tarderanno a mancare i primi esemplari commercializzati di televisori 4k prodotti dalle più svariate marche entro il 2013. Li abbiamo già potuti ammirare al CES di Las Vegas e già siamo a conoscenza di quanto poco sia abbordabile il prezzo.

Ecco alcuni esempi:

LG 84LM960 costerà tra i 10 mila e i 15 mila euro, ha una diagonale da 84 pollici ed è dotato di funzioni Smart TV e tecnologia 3D

Sony KD-84X9005 costerà oltre 20 mila euro. I pannelli LCD sono acquistati da LG ma successivamente rielaborati.

Toshiba si affaccerà al mercato dei televisori 4k con prezzi inferiori a Sony ma probabilmente superiori a quelli di LG. Toshiba 55ZL2, l'atteso TV da 55" per il 3D senza occhiali è dotato di pannello con risoluzione Quad Full HD (3480x2160) e costerà tra gli 8 e i 9000 euro.

All’interno degli articoli correlati è possibile informarsi singolarmente su ogni esemplare di TV Ultra HD.

Disponibilità dei film in Ultra HD e lo standard Blu Ray

Al momento scarseggiano i titoli in formato 4K. Ci troviamo nella stessa identica situazione dell’ avvento del Full HD, quando ancora non esistevano i film in Blu Ray. Niente paura, occorrerà poco per digitalizzare nel nuovo formato anche le vecchie pellicole. Il problema è che per ospitare un film in 4K occorrono supporti di memorizzazione di centinaia di GB mentre il Blu Ray riesce a contenere al massimo 50 GB. Non sarà quindi il lettore Blu Ray il candidato per riprodurre i film in risoluzione 4k (neanche aggiornandolo), né il Blu Ray Disc il supporto di memorizzazione per via della capacità insufficiente. Ancora non abbiamo dettagli di quale possa essere lo standard che consentirà di riprodurre i titoli in formato Ultra HD.

Disponibilità dei canali in 4K

Forse per le trasmissioni televisive in Ultra HD dovremo attendere qualche anno. Probabilmente i primi canali in 4k saranno a pagamento e non si sa quando potremo avere trasmissioni gratuite in Ultra HD.

Segue in basso  ▼

Il 4k sul PC

Può il PC erogare un segnale video 4K? La risposta è sì. Non solo, anche una fotocamera digitale da 8 megapixel consente di offrire ottime immagini adatte alla riproduzione su schermi 4K. Tornando al PC, un computer può riprodurre segnale video in formato 4K a patto che abbia una scheda video di alta qualità compatibile con questo standard.

Tecnologia 4K e Full HD

Dato che dovremo attendere ancora molto prima dell’uscita e della distribuzione di materiale in formato 4K, i televisori Ultra HD dovranno essere in grado per i primi tempi di riprodurre senza problemi i contenuti in Full HD derivanti da titoli in Blu Ray o da canali televisivi. Per questo motivo i produttori di TV si sono attrezzati per migliorare più possibile la funzionalità della conversione della risoluzione video ottenendo buoni risultati e una qualità migliore rispetto agli attuali televisori Full HD. 

« Pagina precedente
 
Ti è piaciuto l'articolo? Ricevine altri comodamente via mail
GALLERIA FOTOGRAFICA
Articoli consigliati

Ottenere le dimensioni di una TV

Un praticissimo wizard per avere subito un'idea di quali possano essere le dimensioni di una TV. Comodo per chi vuole conoscere le misure di una TV a partire dalla diagonale.

Speciale Prestiti Online

Quali sono le migliori offerte? Cosa bisogna sapere prima di richiedere un prestito personale? Cerchiamo di spiegare come stanno le cose ...

Speciale Conti Correnti

Quali conti online scegliere? Puri o multicanale? Abbiamo identificato le migliori condizioni offerte dalle principali banche ...

Test velocita' ADSL

Esegui gratuitamente i migliori test per monitorare la velocità della tua connessione ADSL

Guadagnare con Internet

Guadagnare in Internet ? E' possibile. Con un po' di pazienza e fortuna, si possono avere apprezzabili risultati ..
TOP 10 articoli #09/19
Sitemap